giovedì 24 aprile 2008

Interludio 4-Il mio tessssoro!


Rieccomi qua!Prendo la linea direttamete dal socceros, per narrarvi le ultime news!
Allora, come vi dicevo l'altro giorno sono sbarcato a Wellington, convinto di nolleggiare un'altra macchina mi son trovato la porta(o la portiera) sbattuta in faccia perche', come vi ha gia' detto Matteo,oggi e' nientepopodimenoche l'Anzac day...e visto che cade di giovedi tutti si fanno il week end lungo,quindi l'unica macchina rimasta costava una botta e mi son dovuto attaccare al bus!
Poco male, mi ha portato in quel di Turangi, il tempo di trovare un ostello e subito mi prenoto per quello per cui son arrivato qua, ovvero il Tongariro Crossing, 18.5 km tra i monti in questo parco nazionale, che e' stato scelto dal buon Peter Jackson per girare alcune scene del Signore degli anelli (che non e' un tipo che vende bigiotterie su rete9...e' il film!).
Stamattina sveglia presto presto per prender il bus navetta, e mi sembrava di essere a Jagolandia!Tutti sti personaggi iper-attrezzati...scarponcini...racchette...zaini delux...e io che mi presento con braghette corte,zainetto pieno di simpatia...e scarpe bucate(cazz...ormai le mie fide compagne di viaggio stanno tirando le ultime...mi sa che ad Auckland dovro' comprarne un paio nuovo!).In pratica ero un misto tra Fantozzi che si accinge a fare la coppa Cobram, con l'attrezzatura che aveva Andrea Castelli quando ando' al rifugio(...per trovarlo...SERA'!).
Al che un tipo con un buffo cappello mi si avvicina, e, tirandomela anche un po' ,mi dice di star attento alle caviglie che con le mie calzature non a norma rischiavo di farmi male...la mia risposta e' stato qualcosa del tipo "Varda vecio che vegno da Trent...1800 metri(era la vetta piu' alta che si toccava) da noi la ciamen pianura"...e per educazione mi son bloccato prima di dirgli "..e cavete quel capel che te sei ridicolo!".

Cmq,la navetta ci porta al campo base...e da li parte l'avventura,dapprima sul pianeggiante e poi due orette di salita niente male!Io vado su con il mio passo, e mi stupisco dell'energia che mi porta a toccare la vetta senza eccessiva fatica!Mi lascio alle spalle proprio lui,il mitico Monte Fato, ed arrivo ad un cratere fumante, Red Crater, punto piu' elevato della scarpinata!Scendendo mi trovo 3 laghetti paradisiaci,e sulle rive del terzo, il piu' bello ed inspiegabilmente deserto, consumo uno dei pasti piu' scarni della mia vista(un panino e una banana),ma di sicuro tra i piu' suggestivi!

Gambe in spalla e ricomincia la camminata...e devo dire che probabilmente il fatto di essere soletto e non aver nessuno con cui lamentarmi mi da forze insperate, e viaggio come un treno...a vapore(per dirla alla Mannoia)...o di Tozeur(per dirla alla Battiato)!

Insomma,il tempo stimato per percorrere i 18.5 km era dalle 7 alle 8 ore...e dopo 5 ore e dieci minuti ero arrivato al traguardo,senza aver subito nemmeno un sorpasso e avendo superato credo mezzo migliaio di persone!

Incredibile..mi son stupito di me stesso...so che tutti coloro che hanno avuto occasione di far piu' di cento metri con il sottoscritto non ci crederanno mai :)...pero' che ve devo di, si vede che l'aria neozelandese mi ha dato poteri nascosti!!!

Ecco...concludo qua uno dei post con piu' parentesi al mondo(e ce ne metto un'altra per farvi contenti)(e metti che ne mancasse una per fare il record?)(e se ne mancavano due?)(ok,la smetto)...ho appena postato un po' di foto, quindi se volete sapete dove trovarle!

Ps per Matteo che si accinge a fare il cacciatore:non sta disgraziarmi gli Emu dai!!Non in quel modo barbarico!!!!

Ok!

Ciao a tutti!

Loris

5 commenti:

èdo ha detto...

belle le foto, complimenti.

ps:ma in quel lago verde si può fare il bagno?

ps2:complimenti x i tempi di salita, come hai scritto tu stenterei a crederti capace di sorpassi! si vede che l'aria di montagna di trento alla fine fa la differenza con gli altri gitanti delle pianure...

Loris ha detto...

Penso di si che si possa fare il bagno...se tu vioi...pero' e' fredda l'acqua...e' come i laghi in montagna dai noi...insomma...dei avere del pelo sullo stomaco per buttarti giu'!
In realta' sorpassi solo in discesa...in salita si andava su a fila indiana...e sorpassavo quelli che si fermavano a riposare!

silvia ha detto...

figata il monte fato!ho visto le foto..belle belle,ma potresti scrivere sotto cosa sono!cmq la mia preferita è decisamente l'ultima:)!
nn ne hai azzeccata una..è via mattioli,ma ammetto che ci sei andato vicino.cmq più che aria di novità spira la solita aria di dubbio e confusione che tira da quando mi sono laureata,ti dirò,non vedo l'ora che cambi in vento!il tatoo è una mia creazione,con aiuto di internet e assemblaggio di edo..quindi con tanta tanta speranza oggi mi reco in quel di Man(che ora mi viene il dubbio vada con 2n),faccio, e pregando che nn mi venga qualche sfogo che mi porta a visitare mio dad(che peraltro è allo scuro delle mie losche intenzioni)-incontro che per me potrebbe essere l'ulitmo-poi t mando la foto.passo e chiudo che devo scrivere a matteo che nn mi ammazzi la fauna australiana.bacioni.

Anonimo ha detto...

Ola...ma c'e' ben scritto sotto le foto cosa sono!!!!Non ho capito se e' una richiesta a scriver sotto piu' dettagli o cosa...spiegati meglio : )
Loris

silvia ha detto...

ah no no,nulla.scusa non avevo visto che sotto la foto c'era scritto cos'era.pardon.buon lunedì.silvia